Blog

03 maggio 2014

Zeus band /interview

Sabato 3 Maggio 2014 al Cellar Theory concerto degli “Zeus”
Al termine intervista nel backstage di Gianfranco Tirelli a Luca Cavina

DOVE E QUANDO NASCONO GLI ZEUS ?
A Imola nel 2009

IMPRESSIONI SUL VOSTRO CONCERTO DI STASERA
Asfittico, cinetico, bagnato

SIETE PIU’ ORIENTATI ALLO SPEED METAL O ALL’HARDCORE ? AVETE BAND DI RIFERIMENTO ?
Ascoltiamo musiche molto diverse tra loro, non abbiamo riferimenti precisi, più che altro le nostre influenze sono inconsce

VI ISPIRA QUALCHE CORRENTE DI PENSIERO ?
Ci sentiamo vicini al movimento di fine anni 70’ “Rock in Opposition”

FUORI ITALIA DOVE SIETE STATI SINORA IN TOUR ?
Francia, Belgio, Austria, Germania, Danimarca e Scozia

QUALE TRA QUESTI PAESI ANNOVERA LA SCENA PIU’ VICINA AL VOSTRO STILE ?
Per quanto riguarda la formula del duo basso e batteria ritengo la Francia

CHI CURA I VOSTRI TOUR ?
La Asap Arts

CHE RAPPORTO AVETE CON LA TECNOLOGIA ?
Estremamente funzionale, non ci interessa l’ultimo ritrovato. E questo vale anche per i social, li usiamo come canali promozionali ma senza farne una malattia

Gli Zeus sono: Luca Cavina, Bass + Vocals – Paolo Mongardi, Drums

Brano consigliato: “Grindmasterflash” http://www.youtube.com/watch?v=VTle-xG-074