8/4/17 | UANEMA ORCHESTRA

Info

Il progetto

La Uanema Orchestra nasce nel 2012 dall’incontro di alcuni musicisti accomunati dalla passione per il Dixieland e lo Swing. I nostri primi incontri si tennero all’ex asilo Filangieri, nel primi giorni di occupazione, sotto forma di jam sessions, a cui presero parte anche i ballerini di swingin’ napoli, che ci raggiungevano dopo le lezioni. Un passo alla volta abbiamo sviluppato un repertorio che spazia attraversando la tradizione ed i registri espressivi del genere: dal blues al ragtime, dallo swing più sfrenato alle canzoni più celebri. Al nucleo originale si sono aggiunti altri musicisti, fino alla formazione attuale che comprende Ciro Riccardi alla tromba, trombettista degli Slivovitz e che da poco ha pubblicato un disco solista, Dario De Luca alla chitarra, che è anche fondatore degli Araputo Zen, Massimiliano Sacchi, clarinettista, compositore e membro di gruppi importanti del panorama partenopeo come la Mescla, Ringe Ringe Raia e Nino Bruno e le otto tracce, Fabiana Martone, Una delle voci più belle del panorama napoletano, Mario Tammaro al trombone e Rino Saggio al sax due musicisti di grande esperienza, Bruno Belardi al contrabbasso, Marco Castaldo alla batteria, che sono il vero motore swing di questa formazione.
Musicisti di estrazioni molto eterogenee, che talvolta poco hanno a che fare con l jazz tradizionale, eppure noi studiamo quella musica da sempre, e crediamo che le differenti influenze portano una grande ricchezza in quello che facciamo, e contribuiscono a ravvivare improvvisazione ed arrangiamenti.
Lo swing, ed il ballo ad esso collegato, il Lindy Hop, non sono mai passati di moda. Eppure, da qualche anno a questa parte, negli USA e in Europa, soprattutto al nord, c’è un revival che porta molte persone ad avvicinarsi a questo mondo vintage, anche come modo di vestire e come moda più in generale. Forse perché ci sentiamo vicini alla grande depressione, ed all’epoca d’oro dello swing che ne seguì, forse perché ci ricorda i grandi film di Hollywood, o forse solo perché in un mondo in cui tutto è raggiungibile co facilità attraverso internet, ci sentiamo smarriti e cerchiamo qualcosa di rassicurante.
Lo swing e tutto il jazz in generale è una grande musica, ed è molto difficile da incasellare in una definizione univoca. Io credo che ognuno ci possa trovare quello che vuole. Per questo abbiamo fondato quest’orchestra.
La Uanema, nei suoi quattro anni di vita, ha suonato in qualsiasi occasione, dalle feste di piazza alle cerimonie, dai centri sociale agli alberghi di lusso. E’ stata band residente al Napoli teatro Festival nel 2015, ha accompagnato eventi di ogni tipo, eppure la sua vocazione principale è il ballo: la nostra massima soddisfazione è l’incontro con ballerini esperti, quelli di swingin’ napoli, ma anche vedere chi non sa ballare il lindy hop lanciarsi in scatenate sessions è un’emozione altrettanto grande.

Fabiana Martone, voce
Ciro Riccardi, tromba
Massimiliano Sacchi, clarinetto
Rino Saggio, sax tenore
Mario Tammaro, trombone
Dario De Luca, chitarra
Bruno Belardi, contrabbasso
Marco Castaldo, batteria