Evento

Vieni a trovarci!
Data: 7 / Apr / 2017
Orario: 22.00
Indirizzo: Vico Acitillo, 58

Joseph Martone & the travelling souls / OpACT: Vanarin

Cellar Theory

Joseph Martone and the Travelling Souls è un progetto musicale nato nel 2007, guidato dai cugini Joseph Martone e Tom Aiezza tra California, New York e l’entroterra napoletano.
Rock Indie, pop folk dalle rive del mediterraneo alla west coast americana, la loro musica intreccia ritmi e suoni in un mix coerente e fluido. Ispirazione fresca e atmosfere cupa, le melodie scorrono nell’orecchio e aggrappano l’anima con la voce ruvida e piena di sentimento di Martone. Un suono singolare fatto di tante influenze musicali accumulate
sin dall’infanzia vissuta tra America e Italia, e portato avanti da musicisti internazionali italiani, inglesi,
americani o francesi.
In 8 anni e tanti concerti in Italia, Europa e Stati Uniti, Joseph Martone and the Travelling Souls hanno prodotto due album – “Where we belong” (2013) / “Glowing in the dark” (2015) – registrati tra Londra, Parigi, Los Angeles e il sud Italia.
Risultato, ad Ottobre 2015, come Rivelazione Live del circuito
KEEP ON LIVE (Circuito Live club Italiani), il gruppo continua a crescere e viene sempre più spesso notato dai media musicali attraverso
interessanti recensioni, ed è onorato quando la propria musica viene collegata a dei mostri ispiratori quali
Tom Waits, Mark Lanegan, Bob Dylan, Morricone.

” Il loro è un sound che omaggia la tradizione e il passato ma senza trucchi né inganni, riuscendo ad essere personale. Un sound che ha ben presenti le sue radici, che sa da dove viene e dove vuole andare. E i cinque brani di “Glowing In The Dark” si ascoltano ancora una volta con piacere.” (Indie for Bunnies, Dic. 2015)
“Joseph Martone and The Travelling Souls”: se vi capita di leggere questo nome su una qualsiasi brochure di eventi musicali non fatevi sfuggire l’occasione di assistere ad un loro concerto. Buon viaggio.” (Demon Cleaner Zine, Ott 2015 )
“L’italo americano Joseph Martone e i suoi Travelling Souls (coadiuvati dal bassista londinese Ned Crowther) anche questa volta non deludono le attese : i cinque brani dell EP mostrano un autore fresco nell’ispirazione melodica,
abile nel combinare atmosfere di ascendenza quasi mediterranea con cadenza west coast.” ( Rockerilla, Nov 2015)

Video

https://www.youtube.com/watch?v=vvdPTFr9eFk

VANARIN
Band anglo/bergamasca dalla formazione dinamica, caratterizzata da un forte eclettismo che trova le sue radici nella musica pop, brit e psichedelica.

Il progetto nasce nell’ estate del 2015 dall’ incontro tra David Paysden (Polistrumentista Inglese della band “Sonars”) e Marco Sciacqua (già bassista negli “Arcane of Souls”). Successivamente si aggiungeranno Giuseppe Chiara (turnista dei “Verdena”), Massimo Mantovani e Marco Brena. Dopo aver lanciato sul web alcuni brani autoprodotti, tra cui il singolo “Think For Yourself”, i Vanarin iniziano a farsi conoscere nel panorama musicale bergamasco/milanese, vincendo il concorso “Nuovi Suoni Live 2016” Nel Gennaio 2017 esce l’omonimo EP con cui iniziano il loro primo tour.

https://www.facebook.com/vanarinmusic/

https://soundcloud.com/vanarinband

https://youtu.be/GzU_MGplTmE